Dottorato di don Stefano Mazzer

Dottorato di don Stefano Mazzer

Il 28 ottobre il prof. don Stefano Mazzer ha discusso presso l'istituto Sophia di Loppiano la tesi dottorale dal titolo “Li amò fino alla fine”. Per una fenomenologia teologica del non dell’amore. Percorsi storici e prospettive sistematiche". La ricerca affronta il tema del non dell’amore, ovvero cerca di dar ragione e fondamento teoretico all’intuizione propria dell’ontologia trinitaria che riconosce nell’evento dell’abbandono di Gesù sulla croce la rivelazione del volto ultimo di Dio Trinità, del Dio che è amore. Si tratta quindi di un genitivo soggettivo: il non va inteso come dimensione intrinseca all’essere stesso pensato come amore, con la conseguente messa in discussione di alcuni paradigmi fondamentali della cultura occidentale. La ricerca si articola in due parti. La prima presenta alcuni percorsi storici nell’ambito della filosofia occidentale, della spiritualità cristiana, e della teologia, con una disamina che mentre rispetta la peculiarità di ciascun ambito punta però con decisione al perseguimento di un metodo di indagine transdisciplinare, tipico dell’impostazione degli studi dell’Istituto Universitario Sophia. La seconda parte del lavoro propone un abbozzo sistematico che disegni nuove prospettive di indagine aperte alla teologia. L’impianto proposto intende far apprezzare le virtualità del non essere relazionale – che l’identità trinitaria di Dio custodisce e che è venuto a noi nella drammatica esperienza dell’abbandono di Gesù – a livello di teologia trinitaria, cristologia, teologia fondamentale e antropologia teologica.